A Cittanova l’emozione del presepe meccanico

(articolo tratto dal sito di Telemia)

L’associazione “IL PRESEPE” anche quest’anno, per accogliere al meglio il Natale, propone nuovamente un grande presepe legato strettamente alla nostra tradizione, raffigurante scenari di vita quotidiani popolari .
Un Presepe suggestivo per rivivere ancora una volta il vero spirito natalizio. Un impegno per il territorio, per la comunità e per la sua identità. L’Associazione “Il Presepe” di Cittanova presieduta da Alessio Murdaca, anche quest’anno ha lavorato per restituire alla comunità locale, e della Piana, un mosaico di sensazioni e immagini infinite, che si perdono nella notte dei tempi. Pastori e animazioni, suoni e immagini uniti insieme in modo nuovo e assolutamente realistico.
Tra le decine di statue presenti di elevata manifattura , prendono vita i movimenti fra : personaggi, animali, fiumare e fontane.
Tutto realizzato con materiali squisitamente semplici, quali polistirolo, cartone, sughero, muschio e arbusti tipici, del nostro territorio, come l’ erica. Il presepe è caratterizzato anche dalle suggestive luci ed effetti che ricreano tutte le varie fasi dell’intera giornata quali: 1 fase “PRE ALBA” un arcobaleno spunta dalle montagne mentre sono visibili le prime luci che annunciano l’arrivo dell’alba e una leggera nevicata cade sulle case . 2 fase “ALBA” il presepe inizia gradualmente a prendere forma e colore ammirando i primi raggi del sole che toccano le case e vegetazione. 3 fase “GIORNO” con il sole ormai sorto la luce è presente in tutto il presepe esaltando ogni minimo particolare. 4 fase “TRAMONTO”gli ultimi raggi del sole attraversano il presepe colorando tutto il paesaggio e creando una stupenda e suggestiva atmosfera. 5 fase e 6 “NOTTE SERENA e NOTTE COL TEMPORALE “ nell’intero ciclo 2 diverse notti si alternano , prima notte ammirate un tranquillo paesaggio notturno dove la luna e la stella cometa sono presenti nel cielo , mentre nella seconda notte trovate un paesaggio notturno frastornato di tuoni e fulmini con i relativi effetti sonori.
Tutta l’intera opera è poi allietata da musiche ed effetti sonori ricreati anch’essi dagli stessi presepisti.

presepecittanova2

presepecittanova1