il nostro orizzonte Gentile

L’orizzonte cui tendiamo – la nostra vision, direbbero gli esperti di comunicazione – è un sogno con colori e forme definiti. Un sogno che vorremmo condiviso, riconoscibile, carico di senso di appartenenza a un progetto che è la nostra Cittanova. Città Gentile non solo per ricordare il suo illustre cittadino, ma anche per sottolineare una delle caratteristiche principali di ciascun cittanovese che si senta davvero tale: la gentilezza, appunto.
Abbiamo sintetizzato in un logo il nostro sogno, la vision dello scenario futuro che rispecchia i valori, gli ideali, le aspirazioni, l’orizzonte cui tendiamo e che vogliamo immaginare insieme. Cittanova | Città Gentile è l’incontro e la sintesi di storia e prospettive. Riassume la vision, il sogno, ed è portatore sano, anche fuori dai nostri confini, di tutto ciò che è, può e deve essere la nostra comunità.

Il simbolo del rombo appare in ogni epoca, ha un sapore antico che affonda le radici in tutte le decorazioni magnogreche in cui si è sviluppata la comunità, ed è la stilizzazione dei diamanti. Diamante, ovvero ἀδάμας (adàmas), la pietra invincibile derivata dal verbo greco δαμαω (damao) o δαμάζω (= io domo), che significa “autentico”, “immutabile”, “indistruttibile” o “indomabile”. Il diamante rappresenta un qualcosa che dura per sempre, simboleggia l’eternità, l’apoteosi che culmina nell’acquisire capacità fisiche e spirituali superiori a tutti gli altri esseri umani. Impossibile trovare un simbolo migliore come elemento base su cui costruire il nuovo logo. In fila, come nello stemma: l’unione di forze. Il colore rosso è simbolo di passione, amore, vita, calore,xalimentazione, resistenza: è stimolante e intenso, scalda. Ma significa anche voglia di fare, di vincere e primeggiare, della passione, della fiducia in noi stessi. Tutti sentimenti molto forti che indicano uno stato di eccitazione, ma allo stesso tempo di fierezza e orgoglio.
Infine il quadrato, in cui inserire gli elementi grafici, va oltre l’estetica e la creatività: è  il simbolo della terra non in quanto opposto al celeste, ma in quanto creato, è la figura che rappresenta lo spazio, comunica fermezza, stabilità, equilibrio. Con i suoi quattro lati suggerisce l’equilibrio di quattro elementi simili. In natura è difficilmente reperibile: è in genere un prodotto dell’intelligenza umana perché deve essere misurato e tracciato attentamente, proprio come il progetto, l’orizzonte, il sogno che partono da questo logo.